yelena.tsigler@gmail.com | Telefono: +39 320 776 0895
tecnica Moxibustione

CHE COS’È LA MOXIBUSTIONE?

La Moxibustione è un’importante componente della Medicina Tradizionale Cinese. Nell’antica Cina, l’uso di questa tecnica fu scoperto ancor prima dell’agopuntura: ben 5000 anni fa.

Il temine Moxa deriva dalla parola giapponese Moekusa, che letteralmente significa “Erba che brucia”, mentre in cinese vi si attribuisce il nome di Jìu Fa, il cui carattere Jìu è stato introdotto da Confucio, il quale riusciva a mantenere uno stato di benessere permanete sottoponendosi regolarmente a questa tecnica a scopo preventivo.

La Moxibustione consiste nella combustione della pianta Artemisia, alla quale riconosciamo molteplici proprietà. Il trattamento della Moxibustione consiste nella diffusione del calore ottenuto dalla combustione della lana di Moxa sui punti della superficie cutanea interessata. 

L’Artemisia, definita in Cina “Erba dei medici”, rientra nella farmacopea come elemento base per la Moxibustione. Difatti, le foglie secche e macinate sono facilmente infiammabili e bruciando liberano un odore particolare, sviluppando un calore moderato che penetra nella cute. 

Una volta raccolte, le foglie fresche e tenere, si lasciano essiccare per tritarle successivamente, eliminando gli scarti. Il processo, ripetuto più volte, ci porta a ottenere una lanuggine molto fine e leggera definita “Lana di Moxa”, la quale necessita di una conservazione in luoghi asciutti. Questa lana, brucerà tanto lentamente quanto più lunga sarà stata la sua stagionatura. 

Moxibustione, YT Studio Montecatini terme

A COSA SERVE?

L’aroma che si libera dalla combustione dell’Artemisia, grazie agli oli volatili, ha un’azione fortemente battericida. Nel Bencao Gangmu (il Compendium in Materia Medica scritto da Li Shizhen nel 1578) si cita: “L’artemisia ha un sapore amaro e piccante, produce calore, è di natura Yang, serve per recuperare lo Yang esaurito, regola la circolazione dei dodici meridiani principali e raggiunge i tre Yin, migliora la circolazione del Qi e del sangue, elimina il Freddo e l’Umidità, riscalda l’Utero, arresta i sanguinamenti, riscalda la Milza e lo Stomaco, regola le mestruazioni, aiuta l’uscita del feto. Il fuoco di artemisia penetra in tutti i meridiani, e tratta cento tipi di malattie […], questo metodo serve oltretutto per eliminare la tossicità e cicatrizzare le ferite, oltre che per tonificare il Qi dello Yang.”

Oltre che per le sue funzioni terapeutiche, la Moxibustione si utilizza come valido presidio per la prevenzione e il rafforzamento della salute.

La ricerca moderna ha dimostrato che questa tecnica può migliorare la composizione e la circolazione sanguigna e stimolare l’apparato digestivo e respiratorio, così come il metabolismo corporeo. Pertanto, regola la funzione del sistema endocrino e nervoso, e promuove anche quella del sistema immunitario.

La Moxibustione può intervenire nel trattamento delle malattie grazie alla sua capacità di sprigionare calore, poiché stimola i dodici meridiani principali, migliorando la circolazione del sangue e favorendo l’incremento del Qi. Inoltre, è utile anche per combattere il dolore, eliminare le tossine e cicatrizzare le ferite. 

SIGARO DI MOXA

Il Sigaro di Moxa è costituito da lana di moxa avvolta in un foglio di carta di gelso e come regola generale, questa pratica di Moxibustione, ha una durata compresa tra i 5 e i 20 minuti. Esistono inoltre dei sigari “senza fumo” che evitano il fastidio dell’intenso fumo prodotto.

METODO DI UTILIZZO PIÚ COMUNE

Dopo l’accensione del sigaro, lo si mantiene in posizione per circa 10 minuti a circa 3 cm dal punto selezionato, fino a che la cute non diviene leggermente rosata. Questo tipo di moxibustione è indicato in quasi tutti i trattamenti. 

MOXIBUSTIONE IN ESTETICA

Partendo dal presupposto che la bellezza e il benessere derivano dall’interno per poi fluire verso l’esterno del nostro corpo, la tecnica della Moxibustione ci è di grandissimo aiuto nella prevenzione dell’invecchiamento e della formazione delle rughe. Tratta anche la secchezza della pelle e migliora la circolazione, apportando nutrimento alle cellule e rimovendo le stasi. 

La Moxibustione, insieme ad altre tecniche complementari della Medicina Tradizionale Cinese (come la coppettazione, il martelletto a fior di pugno e guasha), favorisce in modo eccellente la preservazione della giovinezza e della salute.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.