yelena.tsigler@gmail.com | Telefono: +39 320 776 0895
Guasha

La Tecnica del Guasha

Cos’è il Guasha?

È una tecnica complementare del massaggio Tuina della medicina tradizionale.

Guasha comprende due termini: Gua significa strofinare o raschiare, Sha è il nome dato al particolare tipo di puntinatura rossa ed all’alterazione del colore che appare sulla superficie cutanea durante e dopo il trattamento. Gua sha significa cancellare le tossine. Sha è quindi il termine che si usa per i segni rossi che emergono dalla profondità sulla superficie della pelle quelli che in medicina occidentale si chiamano petecchie e per esse si intende una anomalia patologica.

Nella medicina cinese invece quando questi segni appaiono significa che il trattamento è riuscito.  Secondo essa lo sha si produce quando il flusso regolare del qi e del sangue è stagnante o bloccato,In seguito a una lesione traumatica, a fattori climatici come vento e freddo, oppure a cause interne come emozione e stress. Qi e sangue sono caldi per natura, quando si comprimono, come accade con il blocco o la stagnazione, il calore si trasforma in una nuova sostanza che è lo sha, per questo lo sha contiene anche il fattore tossico responsabile del blocco. Quando viene rilasciato, il sangue riprende a scorrere senza intoppi.

Il meccanismo di azione:

1) Attraverso lo strofinamento si stimolano la  contrazione e il rilassamento muscolare, la produzione di energia termica e l’espulsione dei prodotti del metabolismo (acido lattico, anidride carbonica ecc.), così si attiva il qi.

2) Attivando qi e sangue si rimuovono le stasi del sangue e la micro-circolazione migliora.

La medicina moderna sostiene che la funzione principale della circolazione del sangue è il trasporto di materiale come l’ossigeno, le sostanze nutrienti e i prodotti del metabolismo, esse si scambiano tra i tessuti e gli organi attraverso la micro-circolazione. Tutte le disfunzioni viscerali, ritenzione dei prodotti del metabolismo, funzione immunitaria anomala, infiammazione e disordine nei tessuti connettivi possono portare al cattivo funzionamento della micro-circolazione. Quando si verifica un’irregolarità nel movimento del qi, tipo: cattiva circolazione del sangue, ritenzione dei prodotti del metabolismo, deficit di ossigeno o di altre sostanze nutrienti, si crea la sezione malata.

Di conseguenza ci saranno sia il peggioramento della velocità del flusso del sangue che la dilatazione dei vasi sanguigni e il disordine nella permeabilità capillare. Dopo un raschiamento (scraping) la rottura capillare porta alla fuoriuscita del sangue, causando  l’emorragia tra la pelle e i muscoli. Con questo sangue si perdono anche gli scarti del metabolismo,  in tal modo la stasi migliora, qi e sangue si muovono più liberamente con abbondanza di nutrienti e di ossigeno. Si attiva il meccanismo di coagulazione e si ripara anche la permeabilità capillare.

3) Purificando dalle tossine si migliora il metabolismo. Gli scarti del metabolismo sono smaltiti dal corpo attraverso la respirazione, la sudorazione, l’urina e le feci; quando sono trattenuti nel corpo per lungo tempo a causa del mancato smaltimento tramite le vie principali, diventano tossine nocive per il corpo.

Queste tossine includono batteri, virus e altri prodotti del metabolismo come diverse forme di scarto dell’ossigeno. Oltre a migliorare e rafforzare il metabolismo localmente la Guasha therapy può efficacemente rimuovere le tossine, rifornire l’ossigeno, attivare l’attività cellulare e promuovere il metabolismo in generale.

È UNA BACCHETTA MAGICA  ANTI-AGING.

La Guasha therapy rafforza anche le funzioni metaboliche della pelle a livello locale, stimola la microcircolazione e attiva le cellule dell’epidermide, inoltre accelera l’eliminazione delle tossine tramite la pelle.

4) Rafforzando la funzione immunologica. Il processo di eliminazione del materiale nocivo può essere attivato dal sistema immunitario. Le funzioni della difesa naturale del corpo sono svolte dai fagociti nel sistema linfatico e nel sangue. Quando, dopo il trattamento, appare l’emorragia in un primo momento le tossine vengono spinte verso la pelle e in un secondo momento vengono assorbite dai fagociti.

La Ghuasha therapy fatta in maniera regolare può rafforzare e attivare i fagociti, aumentare la resistenza allo stress e fare in modo di recuperare i tessuti dopo i traumi.

N SOSTANZA: RAFFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO.
La Guasha therapy dopo gli straordinari risultati terapeutici ottenuti sul corpo è stata approvata anche come tecnica di grande efficacia per il viso. Si usa per la pelle grassa e impura, per la pelle spenta e poco ossigenata, per le macchie, per gli occhi gonfi, le borse e le occhiaie, per le cicatrici post acne e le cicatrici in generale non solo quelle sul viso, per le rughe, per il contorno del viso rilassato. La tecnica del guasha lavora molto profondamente, il massaggio a scopo estetico diventa anche curativo, aiuta a rimuovere gli spasmi muscolari della faccia causati dalle tensioni, il più comune è ad esempio lo spasmo della mandibola, che si riconosce in quasi l’80 % dei casi. Esso procura dolore, rumore durante la masticazione, infiammazione del nervo trigemino, mal di testa e a volte anche discromie cutanee.

A livello estetico porta alla formazione delle rughe a zampa di gallina. Il guasha toglie lo spasmo, migliora la circolazione del sangue, attenua notevolmente le rughe. La durata dell’effetto dipende poi dalla persona che dovrà eseguire esercizi di rilassamento e fare auto-massaggio. Nel trattamento viso è spesso incluso anche il massaggio al cuoio capelluto e alla schiena. Il Guasha fatto sulla schiena agisce sul tutto il corpo e porta benefici psico-fisici,  aiutando a risolvere il problema alla radice. Il viso diventa così lo specchio dello stato di salute della persona.

Questo trattamento è indicato non soltanto alle persone che vogliono migliorare o mantenere la propria pelle con un metodo naturale senza dover ricorre alla medicina estetica, ma anche a coloro che scelgono di approfittare delle nuove scoperte mediche e far uso sistematico di filler o della tossina botulinica, il guasha può essere loro di aiuto per evitare effetti collaterali a lungo termine, oppure accelerare il riassorbimento di filler infiltrati in modo sbagliato.

Metodo Guasha

Riassumendo gli Effetti del guasha sul viso sono:

– Drenante
– Elimina tossine
– Migliora la micro
– Circolazione
– Attenua le rughe
– Toglie gli spasmi
– Effetto lifting sul contorno del viso
– Effetto drenante su occhiaie e borse del contorno occhi
– Riattiva il metabolismo
– Stimola la produzione dell’elastina e del collagene
– Pulisce i pori in profondità
– Agisce sulle discromie cutanee.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.