yelena.tsigler@gmail.com | Telefono: +39 320 776 0895
Tuina Massaggio

Tuina – Arte del massaggio

 IL MASSAGGIO

Il massaggio è il metodo empirico per eccellenza, fondato sulla pratica e non su metodi scientifici. Solo nell’ultimo secolo si è cercato di comprendere quale potesse essere l’azione del massaggio, sia a livello superficiale che interiore.

Anche automassaggiarsi è uno dei gesti più naturali che possiamo compiere quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita o sfregare quella parte del corpo che ci fa male. In pratica, è un insieme di diverse manovre eseguite sul corpo per lenire dolori muscolari o articolari, per tonificare il volume di alcuni tessuti, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico e fisico, allentando tensioni e fatica.

La Medicina tradizionale cinese (MTC) sviluppa le sue pratiche terapeutiche attraverso vari metodi, infatti è stata definita metaforicamente come un “albero con sette rami”. Tali rami terapeutici si distinguono in agopuntura, moxibustione, massaggio Tuina, dietetica, farmacoterapia, igiene sessuale e tecniche corporee (Qi Gong e TaiJIQuan).

Dagli anni ‘50 del ventesimo secolo si è riscoperta e rivalorizzata l’antica scienza medica della tradizione cinese. Nelle principali città della Cina sono state fondate le Accademie di MTC ed ognuna dispone di un dipartimento dedicato al massaggio.

Massaggio Tuina

CHE COS’È IL TUINA?

 

Il massaggio, se ben effettuato, induce un effetto di benessere psicofisico.

Operando il massaggio Tuina, importante branca della Medicina Cinese, andiamo a trattare l’energia di una persona, stimolando alcune parti del corpo mediante l’utilizzo delle mani. Il concetto-chiave di questo approccio è per l’appunto “Energia”.

Tuina deriva dal termine antico TUI, il cui significato è SPINGERE, e NA, ovvero AFFERRARE. Come tutti gli altri metodi della medicina cinese, questa tecnica è basata sulla concezione olistica, che vede riuniti in unico sistema mente, corpo e spirito.

La caratteristica specifica di tale massaggio si identifica attraverso il trattamento della “superficie”. Esso permette di influenzare tutte le funzioni delle parti del corpo, poiché opera direttamente con il Qi (energia).

Questa attività non viene operata in un modo qualsiasi: il Tuina è guidato nelle sue azioni, che vanno oltre il semplice “liberare dai blocchi e rilassare dalle tensioni”. L’operatore sa dove tonificare o disperdere, riscaldare o raffreddare, trattare superficialmente o internamente, armonizzando lo Yin e lo Yang.

Il TUINA è un tocco di salute che, come abbiamo già detto, permette di ritrovare e mantenere il benessere psico-fisico. É un metodo naturale che comprende le tecniche di digitopressione sui punti energetici dell’agopuntura, il massaggio muscolare e la trazione vertebrale e articolare. Lo scopo è quello di drenare i canali energetici principali e riequilibrare il Qi.

INDICAZIONI: A COSA SERVE IL TUINA

Il Tuina è efficace nel trattamento riguardante l’apparato muscolo-scheletrico e dei disturbi cronici. Inoltre, può essere usato per rafforzare il sistema immunitario e regolare l’attività del sistema nervoso.

Nel trattamento anti-aging è consigliabile abbinarlo con altre tecniche, come per esempio: massaggio al viso, coppettazione, guasha therapy e trattamento con il martelletto fior di prugno. Aiuta in modo completo a rendere efficace il percorso di prevenzione dell’invecchiamento, mantenendo sempre il concetto: LA BELLEZZA NASCE DALL’INTERNO E VA VERSO ESTERNO.

L’ Arte del Tuina

BENEFICI TUINA.

  • Migliora la circolazione linfatica, arteriosa e venosa fino all’apporto ai capillari nelle zone più superficiali; favorendo lo scambio a livello cellulare tra sangue ricco di sostanze ed elementi nutritivi e quello contenente tossine e anidride carbonica.
  • Interviene sul sistema nervoso parasimpatico.
  • Agisce sulla muscolatura 
  • Aiuta ad eliminare le sostanze di scarto e portare l’ossigeno alle cellule.
  • Elasticizza le articolazioni
  • Potenzia il sistema immunitario
  • Aumenta la diuresi
  • Porta la sensazione di benessere psico-fisico duraturo

CONTRAINDICAZIONI

  • Febbre
  • Cardiopatie
  • Malattie infettive
  • Emorragie interne
  • Flebiti
  • Gravidanza (meglio evitare)


Per evitare inutili rischi, per le persone aventi problemi di salute, si consiglia di consultare il proprio medico curante.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.